Pubblichiamo in questo articolo il materiale prodotto dalla Polizia Postale e delle Telecominicazioni dal titolo “ Safe Web. Le osservazioni  e le azioni per la protezione degli studenti in rete”.

Il compendio Safe Web nasce da un percorso di riflessione e sintesi dei principali rischi che attualmente i giovani affrontano nel loro rapporto quotidiano con le nuove tecnologie.
La Polizia di Stato approccia queste criticità attraverso un’opera quotidiana di accoglienza, ascolto e comunicazione sui temi della sicurezza in rete. Attraverso azioni di sensibilizzazione e informazione, con l’ascolto diretto dei ragazzi e delle loro famiglie quando si trovano in difficoltà, la Polizia di Stato, attraverso una delle sue Specialità, la polizia postale e delle comunicazioni, pattuglia il Web e contribuisce a rendere concreto l’impegno di rendere Internet un posto sicuro e legale per tutti
“.

Si invitano i Genitori a prendere visione del compendio allegato al presente articolo.