L’Istituto Comprensivo di Este si impegna a perseguire una politica che individua l’utente interno ed esterno come elemento centrale della propria organizzazione e delle specifiche attività svolte negli ambiti di propria competenza.
L’Istituto si propone di essere uno spazio in cui i soggetti che in esso interagiscono si concentrino non solo sull’erogazione del servizio che lo caratterizza, ma anche sulla creazione di valore nel senso più ampio del termine, un luogo dove si parli il linguaggio dei saperi, dei valori, delle emozioni, dei sentimenti, dell’ideazione.
La vision dell’Istituto “Istruire educando” mette in luce sia l’aspetto squisitamente peculiare che é costituito dall’attività insegnativa, sia quello formativo con cui la Scuola desidera caratterizzare le proprie azioni. Il cittadino del mondo, infatti, è chiamato a svolgere il suo ruolo di cittadinanza attiva attraverso l’utilizzo di strumenti culturali che gli permettono di orientarsi nella società della conoscenza, senza dimenticare la sua dimensione etica, psicologica, affettiva.

PIANO TRIENNALE DELL’OFFERTA FORMATIVA

Premessa dal PTOF:
Il PTOF (Piano triennale dell’offerta formativa) secondo l’art.3 del DPR 275/1999 come
sostituito dal comma 14 dell’art.1 della Legge 107/2015 è:
“…. il documento fondamentale costitutivo dell’identità culturale e progettuale delle istituzioni scolastiche ed esplicita la progettazione curricolare, extracurricolare, educativa ed organizzativa che le singole scuole adottano nell’ambito della loro autonomia.”
Alla sua definizione concorrono, ciascuno per le proprie competenze, docenti, alunni, famiglie e territorio.
Il PTOF viene elaborato dal Collegio dei docenti sulla base degli indirizzi generali per le attività della scuola e delle scelte generali di gestione, organizzazione e di amministrazione definite dal Dirigente scolastico, tiene conto delle richieste e delle opportunità offerte dal territorio.
La elaborazione del PTOF sostanzia l’autonomia “funzionale”della scuola, che si esplica proprio nella capacità (tecnica e giuridica) di progettare e realizzare un proprio piano dell’offerta formativa.
Il PTOF è lo strumento programmatico attraverso il quale la scuola esprime la propria
intenzionalità formativa: in esso si dichiarano l’impegno progettuale dei docenti sul piano culturale, didattico e metodologico influenzando anche le scelte di gestione e amministrazione della scuola.
Il PTOF, quindi, pur restando coerente con gli obiettivi generali stabiliti a livello nazionale per
garantire la unitarietà del sistema di istruzione, riflette le esigenze e le risorse del contesto
culturale, sociale ed economico in cui opera e delinea con chiarezza il progetto educativo e didattico della scuola tenendo conto delle aspettative, dei problemi del territorio, delle sue potenzialità.
Il PTOF, inoltre, indica gli insegnamenti e le discipline tali da coprire il fabbisogno dei posti
comuni e di sostegno dell’organico dell’autonomia e il fabbisogno dei posti di potenziamento
dell’offerta formativa; indica, altresì, il fabbisogno relativo ai posti del personale amministrativo, tecnico e ausiliario.

PTOF 2016 – 2019 (revisione Anno scolastico 2018 – 2019)

PTOF 2019 – 2022