Prot. n. 7894/ B15

Este, 11/11/2019

Avviso pubblico per la manifestazione d’interesse – Servizio di cassa
finalizzata all’individuazione di operatori economici da invitare alla procedura per l’affidamento del servizio di cassa in favore dell’Istituto di Istituto Comprensivo Statale di Este
CIG. N. ZB62A918B6

Premessa
Con riferimento alla Determina n° 7893/B15 del 11.11.2019 che viene qui richiamata integralmente, questa Istituzione Scolastica intende avviare, ai sensi degli art. 30 e 36 del D.Lgs n. 50 del 2016 una preliminare indagine di mercato finalizzata all’individuazione di operatori economici interessati a partecipare, su futuro invito di questa Istituzione scolastica, all’eventuale gara per l’affidamento del servizio di cassa per il quadriennio 2020-2023 in favore di questo istituto scolastico, ai sensi dell’art. 20 del Decreto 28 agosto 2018 n° 129, “Regolamento recante istruzioni generali sulla gestione amministrativo – contabile delle istituzioni scolastiche” ed in ottemperanza a quanto stabilito dalla nota M.I.U.R. prot. n. 24078 del 30/11/2018 relativa allo schema di convenzione di Cassa.
L’indagine di mercato non è impegnativa per l’Istituto, in quanto finalizzata solo ad acquisire la disponibilità degli operatori interessati per la successiva fase di eventuale negoziazione. Con il presente avviso non è infatti indetta alcuna procedura di affidamento e pertanto non sono previste graduatorie, attribuzioni di punteggio o altre classificazioni di merito. L’Istituto si riserva in ogni caso il diritto di sospendere, modificare o interrompere definitivamente la presente indagine, e di non dar seguito all’indizione della successiva gara, senza che ciò possa fondare alcuna pretesa, da parte degli operatori interessati, a qualsiasi forma di risarcimento, indennizzo o rimborso dei costi o delle spese eventualmente sostenute.
Ove i servizi richiesti non siano oggetto di Convenzione Consip, l’affidamento del servizio verrà effettuato mediante la procedura negoziata previa consultazione di operatori economici ai sensi dell’art.36 del D.Lgs. 50/2016.

Oggetto dell’affidamento
L’affidamento avrà ad oggetto la gestione del servizio di cassa, comprensivo dei servizi inerenti la riscossione delle entrate e il pagamento delle spese facenti capo all’Istituto e dallo stesso ordinate, la custodia e l’amministrazione di eventuali titoli e valori, il rilascio di carte di credito, di debito e prepagate, gli eventuali servizi di anticipazione di cassa e di apertura di credito finalizzati alla realizzazione di progetti formativi e l’attivazione di strumenti evoluti di incasso.
Il servizio dovrà essere erogato tramite sistemi informatici con collegamento diretto tra l’istituto e il Gestore, lo scambio dei dati e della documentazione inerente il servizio dovrà avvenire mediante l’ordinativo informatico locale (“OIL”) secondo modalità che saranno descritte nel capitolato tecnico. Il Gestore dovrà effettuare le operazioni disposte dall’Istituto a valere sulle contabilità speciali aperte presso la competente sezione di tesoreria provinciale dello Stato, come previsto dalla normativa vigente.

Durata dell’affidamento
L’affidamento avrà durata di n. anni 4 (quattro) a partire presumibilmente dal 01/01/2020.

Soggetti ammessi all’indagine di mercato
Sono ammessi alla presente indagine di mercato gli operatori economici che non si trovino nelle situazioni indicate dall’art. 80 del D.Lgs. 50/2016.
Non sono ammesse manifestazioni di interesse provenienti da operatori tra loro non indipendenti ovvero che facciano parte o che intendano far parte di più raggruppamenti temporanei o consorzi di imprese.


Requisiti di partecipazione ed esclusione
Possono partecipare alla presente indagine di mercato banche e istituti di credito in possesso dei requisiti di ordine generale e professionale per i quali non sussistono le condizioni di esclusione previste dall’art. 80 del D.Lgs 50/2016, (Codice dei Contratti Pubblici), nonché di altre cause ostative alla partecipazione stabilite dalla normativa vigente.
Saranno escluse le manifestazioni di interesse:
 pervenute dopo la data di scadenza (per le domande inviate per posta raccomandata non farà fede il timbro dell’Ufficio postale accettante);
 inviate via fax, via PEO o con altre modalità non previste dal presente avviso;
 privi della firma del titolare/rappresentante;
 mancanti di copia del documento d’identità in corso di validità;
 mancanti di dichiarazione del possesso dei requisiti in ordine generale e tecnico-finanziari ai sensi dell’art. 80 e 83 del D.Lgs. 50/2016;
 recanti riferimenti all’offerta economica che invece va presentata successivamente solo dalle ditte invitate.


Tempi e modalità di presentazione della manifestazione di interesse
La Manifestazione di interesse, redatta utilizzando esclusivamente il modello (allegato 1), deve pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 26 novembre 2019. La domanda deve pervenire esclusivamente mediante PEC all’indirizzo: pdic89300l@pec.istruzione.it
Ai fini della validità delle singole manifestazioni di interesse l’istanza, a pena di esclusione, dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante e accompagnata da un documento di identità in corso di validità del sottoscrittore.

Condizioni regolanti la procedura
Questa stazione appaltante invierà formale Lettera di Invito agli operatori che hanno presentato regolare manifestazione di interesse secondo i termini e modalità prescritte dal presente avviso, che siano in possesso dei requisiti e non si trovino in uno dei motivi di esclusione, fermo restando che, in caso di un eccessivo numero di manifestazioni pervenute, questa istituzione scolastica si riserva la possibilità di selezionare, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità, trasparenza, rotazione, almeno cinque operatori ai quali chiedere di formulare l’offerta.

Richieste di informazioni o chiarimenti
Eventuali richieste di informazioni o chiarimenti sulla presente procedura potranno essere inviate, entro il termine di scadenza previsto per la presentazione delle manifestazioni di interesse, al DSGA al numero 04292893 o all’indirizzo mail pdic89300l@istruzione.it.

Trattamento dei dati personali
I dati forniti dai concorrenti e quelli acquisti dall’Amministrazione, in occasione della partecipazione al presente procedimento e all’eventuale successivo rapporto contrattuale, sono trattati esclusivamente ai fini dello svolgimento dell’attività istituzionale dell’amministrazione, così come espressamente disposto dal Regolamento UE 679/2016 – Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (“RGPD”) e, nel caso, per la finalità di svolgimento della gara e del successivo contratto. Essi sono trattati anche con strumenti informatici.
Il Titolare del Trattamento dei dati è l’Istituto Comprensivo Statale di Este, nella persona del legale rappresentante pro-tempore il Dirigente Scolastico, Via Ghirardini, 21 – 35042 Este (PD) Tel. 04292893 – Fax 042955677 email: pdic89300l@istruzione.it.
Incaricati del trattamento sono il Direttore dei servizi generali e amministrativi e gli assistenti amministrativi, oltre ai soggetti componenti l’eventuale commissione di valutazione delle offerte.
Responsabile della protezione dei dati (DPO) è la Ditta Robyone S.r.l. (dpo@robyone.net), nella persona del Dott. Marco Babolin, referente per l’ Istituto Comprensivo Statale di Este.
L’Istituto, nell’ambito e per il perseguimento dei propri fini istituzionali, tratta i dati, sia generali che sensibili, dei fornitori, degli esperti esterni, dei consulenti esterni e (se reso necessario da norme specifiche) anche dei loro familiari, in conformità e in adempimento delle rispettive disposizioni normative. I dati verranno conservati per il periodo necessario al perseguimento delle finalità istituzionali del trattamento. Il trattamento e la gestione di tali dati non richiede il consenso, in quanto necessari all’adempimento di obblighi derivanti da contratti stipulati con la Scuola.
Esclusivamente per le finalità sopra indicate, i dati potranno essere resi conoscibili, oltre che alle unità di personale interno al riguardo competenti, ai consulenti/esperti esterni, ai componenti degli organi collegiali, anche a responsabili esterni incaricati dal Titolare del Trattamento ed il cui elenco è disponibile presso la sede del Titolare.
Tutti i dati personali conferiti saranno trattati nel rispetto dei principi di liceità, correttezza, pertinenza e proporzionalità, solo con le modalità, anche informatiche e telematiche, strettamente necessarie per perseguire le finalità sopra descritte. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del Titolare e dei Responsabili del trattamento ai sensi dell’art. 7 del Decreto Legislativo n.196 del 30 giugno 2003 e ss.mm.ii e del Nuovo Regolamento UE 2016/679 (GDPR). L’interessato ha diritto di accedere in ogni momento ai dati che Lo
riguardano, rivolgendo la Sua richiesta al Titolare del trattamento presso la sede sopraindicata.
L’informativa ai sensi degli artt. 13 e 14 del nuovo regolamento europeo 2016/679 (GDPR) per il trattamento di dati personali è allegata al presente documento.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Morato Dr. Paola
(firmato con firma digitale)

 

Allegati